martirio di santa caterina

Pinacoteca "500"

 

La pittura a Foligno tra fine Quattrocento e Cinquecento

 

Situata al secondo piano di Palazzo Trinci, a lato della sala Sisto IV, è divisa in due locali attigui.

Nella prima sala ci sono dipinti che concludono la raccolta del XV secolo: Madonna di Loreto e Pietà, Madonna e angeli, Madonna con Bambino, angeli e committente, e una Madonna in trono con Bambino e i santi MIchele arcangelo e Francesco, tutti attribuiti ad Ugolino di Gisberto. Inoltre: la Pietà e Madonna in trono con Bambino entrambi della seconda metà sec. XV.
Nella seconda sala sono esposti dipinti del XVI secolo ed alcuni mobili in legno intagliato di artigianato locale. In sequenza: Veduta di Foligno di Ascensidonio Spacca detto il Fantino; copia della Madonna di Foligno di Raffaello, realizzata da Enrico Bartolomei (f.d. 1838), l'originale - del 1511 - è nella Pinacoteca vaticana; Madonna in trono con Bambino e i santi Francesco, Giovannino, Antonio da Padova di Feliciano de' Muti (prima metà sec. XVI); Sant'Amico attribuito a Bernardino Mezzastris; Pietà e i santi Francesco, Giovanni, Maddalena e Chiara (d.1543); Sant'Agostino in preghiera davanti al crocifisso assistito dalla Vergine attribuito a Lattanzio di Niccolò; Madonna in trono con Bambino e angeli attribuito a Bernardino di Mariotto; Madonna con Bambino (prima metà sec. XVI); Adorazione dei magi (metà sec. XVI); San Bartolomeo (inizio sec. XVI); Martirio e gloria di Santa Caterina di Dono Doni; fregio con storie di Giuseppe da Palazzo Jacobilli Carrara; Natività, affresco di un seguace dello Spagna; Madonna in trono con Bambino tra i santi Bernardino e Francesco (seconda metà sec. XVI).


PICTURE GALLERY OF THE 16TH CENTURY

 
Situated on the second floor of Palazzo Trinci, next to the Sisto IV hall, it is divided into two adjacent rooms.
 
In the first hall there are painting which conclude the collection of the 15th century: Madonna di Loreto and Pietà, Madonna and angels, Madonna with Child, Angels and customer and a Madonna enthroned with Child and Saints Michele Arcangelo and Francesco, all attributed to Ugolino di Gisberto. Furthermore: the Pietà and Madonna enthroned with Child, both of the second half of the 15th century.
 
In the second hall there are painting of the 16th century and some carved wooden furniture of local craftsmanship. In sequence: View of Foligno by Ascensidonio Spacca called Il Fantino; copy of the Madonna of Foligno by Raffaello, realized by Enrico Bartolomei in 1838; the original from 1511 is in the Vatican Pinacoteca. Madonna enthroned with Child with Saints Francesco, Giovannino, Antonio da Padua by Feliciano de' Muti (first half of the 16th century); Sant'Amico attributed to Bernardino Mezzastris; Pietà and Saints Francesco, Giovanni, Maddalena and Chiara (1543), Sant'Agostino in prayer in front of the Crucifix assisted by the Virgin attributed to Lattanzio di Niccolò; Madonna enthroned with Child and angels attributed to Bernardino di Mariotto; Madonna with Child (first half of the 16th century); Adoration of the Magi (half of 16th century); San Bartolomeo (beginning of the 16th century); Martyrdom and glory of Saint Catherine by Dono Doni; frieze with stories of Giuseppe from Palazzo Iacobilli Carrara; Nativity, fresco from a follower of Spagna; Madonna enthroned with Child between Saints Bernardino and Francis (second half of the 16th century).